Addio alla penale sull’estinzione anticipata dei mutui

Esiste finalmente il decreto legge che regolamenta le penali da estinzione anticipata

Da mesi il caos proprio partendo dall’aumento di richieste di surroga di mutuo e rinegoziazioni dei mutui, che spesso molte persone si sono trovate a dover pagare una penale per estinzione anticipata del mutuo, pur non ritenendo la cosa giusta, in virtù del fatto che se diamo la possibilità di cambiare banca per ottenere maggiori vantaggi per il pagamento del mutuo è assurdo veder sfumare tutto il vantaggio per colpa di penali che non dovrebbero esistere proprio perchè si dichiara la trasparenza e la libertà di decidere per i contraenti.

direttive europee mutui

Finalmente però il Consiglio dei ministri ha dato l’ok definitivo per dare via alla Direttiva Europea che vieta alle banche di far pagare penali per estinzioni anticipate dei mutui.

A dirla tutta fu il decreto Bersani per primo a chiederne l’annullamento ed a ottenerlo, ma le banche avevano di conseguenza aumentato delle tasse e togliendo la penale avevano comunque raggirato il problema mettendo le tasse per chiusura anticipata, in poche parole avevano solo spostato la cifra camuffandola con altro nome, le associazioni di consumatori hanno denunciato l’accaduto all’unione europea che si è mossa per evitare che venga richiesta alcun tipo di tassa o penale perchè ci sia sempre la libertà di cambiare banca e mutuo.

Ora se dovessi imbatterti in richieste strane dalla tua banca per chiudere il mutuo sei tutelato legalmente non esitare a denunciare l’accaduto hai la legge dalla tua parte.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *