Agrifidi chi è e come può aiutarci

Conosciamo insieme l’Agrifidi, consorzio di garanzia

Per la categoria degli agricoltori e similari esiste un fondo di garanzia che viene gestito da ogni regione in modo differente, e questo consente alle attività di avere le garanzie per prestiti finalizzati all’acquisto di materiale, di personale e di progetti di ampliamento, senza dover mettere a garanzia del prestito sia delle parti dell’azienda o cose personali dell’imprenditore.

agricoltura

Ogni regione  stanzia in questo fondo annualmente del credito che viene gestito da quest’associazione, ne possono far richiesta tutti gli imprenditori del settore appoggiandosi alla propria associazione di categoria o presso il proprio commercialista.

Un esempio da applaudire di questa associazione è quel bando che ancora è in essere presso la regione Emilia Romagna che ha stanziato 1,5 miliardi che sono destinati ai giovani agricoltori che sono sotto i 40 anni, questi prestiti oltre che la garanzia prevede anche la copertura dei tassi di interesse, quindi chi è compreso nel bando ha molti vantaggi da questo prestito.

I prestiti non sono vincolanti alla banca, quindi non c’è obbligo di presentarsi presso istituti bancari convenzionati perché tutti gli istituti bancari accettano queste associazioni di garanzia e la copertura infatti è per loro senza problemi proprio perché non hanno difficoltà di avere immobili o quant’altro, ma l’Agrifidi mette a garanzia dei fondi proprio, e quindi per loro è come avere a che fare con il miglior garante possibile.

Se sei quindi un agricoltore emiliano fiondati presso la tua associazione di categoria e prova questo prestito, c’è tempo per ora sino al 2 ottobre.

Se non vivi in Emilia non disperare, prova a chiedere presso il tuo commercialista dei bandi e appena saranno anche nella tua zona segnalo in questa categoria i bandi in essere

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *