Da metà ottobre nuovi finanziamenti per la Toscana

Al via dal 15 ottobre nuovi finanziamenti per gli imprenditori della regione Toscana.

Grazie alla regione Toscana in collaborazione con la Camera Commercio della Toscana, che per la lotta alla disoccupazione e per incentivare anche la nascita di nuove imprese hanno indetto un bando di concorso per finanziare le attività imprenditoriali con prestiti a tasso zero e con parti a fondo perduto.

reti-dimpresa

Per quanto riguarda i finanziamenti a tasso zero, sono in partenza i bandi dal 15 ottobre e saranno aperti sino ad esaurimento scorte, le domande potranno essere inoltrate se inerenti ad idee imprenditoriali o di ampliamenti imprenditoriale di tutte le attività inerenti il settore del turismo e della marina.

Il finanziamento è di cifre che vanno da 8000 a 35.000 euro, e questa cifra deve essere a copertura dell’80% dell’investimento che viene presentato in domanda. Il piano di rientro è previsto con rate semestrali e per una durata di sette anni con un piano di preammortamento di 18 mesi.

Per il piano di consolidamenti aziendali sono previsti anche dei piani di garanzia aziendale, le domande possono presentarsi on line sul sito dedicato.

Per quanto riguarda invece le imprese sempre nell’ambito della provincia di Livorno perchè sono fondi stanziati dalla Camera di Commercio di Livorno, esistono dei micro finanziamenti che aiutano gli imprenditori nello start up aziendale a fondo completamente perduto.

Le aziende devono essere o in fase di costituzione o nate non prima del 1 gennaio 2015, devono in assoluto operare o avere sede nella provincia di Livorno, le domande se accolte riceveranno un importo a fondo perduto dai 5 ai 10 mila euro, il bando lo si può trovare in questo link, ricordo inoltre che sono attivi anche incentivi per chi decide di assumere personale.

 

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *