Differenza dei tassi tra mutuo e finanziamento casa

Confrontiamo i tassi dei vari prodotti finanziari.

Per ristrutturare la casa come per acquisto ecc ecc abbiamo diverse possibilità di accedere a finanziamenti, quindi tra le varie valutazioni è bene anche calcolare oltre che a tutto il resto delle garanzie e quant’altro anche i tassi di interesse.

calculator

Presa la calcolatrice alla mano vediamo i vari tassi di interesse.

Mettiamo caso che vi occorrano 50.000 euro per la vostra casa e decidiate di restituirli in dieci anni,  decidiate di optare per un mutuo casa, in questo caso dobbiamo dividere ancora in due sottocategorie che sono quelli a tasso fisso o a tasso variabile.

In cifre i due migliori che abbiamo trovato nelle nostre ricerche per quelli a tasso variabile sono:

We bank con un tasso al 2,99%  di Taeg

Mediolalum riparti Italia al 3,10.

Per quanto riguarda i mutui a tasso fisso invece i tassi migliori che abbiamo trovato sono:

We bank con un tasso al 4,75 % Taeg

Veneto Banca mutuo jolly 5,15.

Se decidete di utilizzare il mutuo  per ristrutturare è bene sapere che nessuna banca può obbligarvi ad aprire un conto o ad accendere assicurazione sulla casa tra i loro pacchetti.

Sicuramente il tasso variabile attualmente è molto  più basso, se opti per quello devi ricordarti che si  può avere un’oscillazione della rata al rialzo anche del 30% valuta questa opzione perché ci deve avere la possibilità economica per gestire queste oscillazioni.

Passando al finanziamento invece il tasso migliore è quello proposto da Banca Carige con tasso al 8,26% di Taeg,  quindi il tasso dei finanziamenti è molto più alto, quindi se si è in regola con i requisiti richiesti posso dire con certezza che conviene sicuramente il mutuo ristrutturazione.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *