Garanzie sui mutui in Friuli Venezia Giulia

Stanziati 500 mila euro per le garanzie sui mutui

Il Friuli Venezia  Giulia utilizza il fondo di garanzia regionale per rimpinguare le casse di garanzia, per aiutare i cittadini che desiderano acquistare una casa o anche in caso di richiesta di ristrutturazione.

Hello-Kitty-House-in-Shanghai-1

Le banche quando si richiede un mutuo non danno oltre l’80% del valore immobile nella maggior parte dei casi, ed è così che spesso molte persone sono costrette a rinunciare all’acquisto proprio per la mancanza del rimanente investimento.

Se ci si ritrova a vivere in Friuli Venezia Giulia e si vuole acquistare casa si ha un’ulteriore opportunità, quella di richiedere il fondo di garanzia per integrare il venti per cento che non viene erogato, così da ottenere alla fine il  cento per cento del valore dell’immobile o il totale dei lavori di ristrutturazione.

Requisito fondamentale per accedere a questo fondo di garanzia è che l’immobile non superi il valore di 170.000 euro perchè la cifra che viene erogata è limitata a 42.500 euro quindi il giusto venti per cento della cifra sopracitata.

I fondi che sono stanziati sono in previsione di bilancio sino al 2017 e gli assessori asseriscono di aver calcolato di poter accontentare tutte le richieste sino a tale data.

I fondi sono stati erogati dal fondo regionale di garanzia per l’edilizia residenziale.

Molte sono le regioni che si stanno adattando all’aumento delle richieste di erogazione al cento per cento dei mutui e la richiesta delle banche di incrementare le garanzie, poche sono ancora infatti le banche che erogano mutui sulla cifra totale dell’immobile.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *