Grazie alla surroga ho il coltello dalla parte del manico?

I mutui surroga nati nel 2014 danno un vantaggio, il poter valutare dalle varie banche i vantaggi e decidere cosa fare. Ecco un piccolo vademecum per voi.

Il mutuo surroga è una possibilità per chi in difficoltà si rende conto che con il cambiamento di banca per il suo mutuo trova condizioni migliori che possono aiutarlo, certo è che si deve valutare tutto, dai vantaggi a breve che a lungo termine.

Sicuro è che già nel 2014 c’è stato un incremento altissimo di acquisizione di surroghe, dal primo trimestre al 11% si è arrivati al 32% e tutto ciò in sei mesi, chissà con l’aumento della crisi. Ma valutiamo per prima cosa la surroga a quali vantaggi porta?

surroga mutuo

La surroga (o portabilità) del mutuo è la soluzione che permette a chi ha un mutuo di poterlo spostare in altra banca sia il mutuo casa che ristrutturazione può ottenerla, naturalmente tutto ciò con lo scopo di ottenere vantaggi e risparmiare. Da non confondersi con la sostituzione del mutuo, che prevede una nuova stipula di contratto, in pratica un nuovo mutuo bello e buono, quindi anche il sostenimento di tutte le spese di istruttoria e anche le perizie ecc ecc, mentre per fortuna la surroga non prevede in assoluto nessuna spesa perché la legge Bersani (40/2007) ha infatti stabilito l’esclusione di penali, oneri, spese o commissioni a carico del contraente del mutuo.

Le banche si impegnano a gestire in tempi brevi il passaggio del mutuo e tutto senza spese da parte del richiedente. Il mutuo surroga è però vincolato alla cifra che viene richiesta inizialmente, quindi non si può richiedere assolutamente di variare la cifra (come avviene invece per chi sceglie la sostituzione), mentre la tipologia di tasso d’interesse, la durata del mutuo che si andrà a fare, e di conseguenza gli interessi, così come lo spread proposto dalla nuova banca rientrano nelle variabili che renderanno il cambio vantaggioso per voi. Saranno proprio questi gli elementi da valutare al momento del confronto tra le diverse offerte di surroga mutuo, dopo aver considerato la compatibilità tra il debito residuo del mutuo da surrogare e gli importi minimi e massimi finanziabili dalla nuova banca, le garanzie e soprattutto i vantaggi.

La banca entrante infatti in caso di surroga può decidere di accordare ulteriori vantaggi al cliente, ad esempio proponendo formule surroga + nuova liquidità a condizioni agevolate, non tutte le banche lo fanno quindi ho provato a cercare nel web nei siti delle varie banche dove poter trovare questo tipo di mutui con i vantaggi migliori, e devo dire che in questo momento per chi è in difficoltà e vuole accedere ad un mutuo surroga + liquidità poche sono le banche che danno vantaggi ad esempio ho trovato Trasforma mutuo Extra di Findomestic, che da la possibilità di avere liquidità oltre la surroga sempre fino ad un valore non superiore al 80% dell’immobile oppure, come Webank che oltre alla surroga da il vantaggio di avere in più compresa l’assicurazione sulla casa. E da oggi in poi valuteremo insieme i migliori vantaggi!

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *