Il prestito salute e bellezza

Cos’è e chi richiede il prestito salute e bellezza

Tra i vari motivi per cui ci troviamo a chiedere un prestito c’è anche quello per la salute, trattamenti benessere e bellezza.

174015-4

La maggior parte delle richieste per questo tipo di prestito sono per spese dentistiche dalla normale pulizia dei denti alla completa ricostruzione, ma può essere richiesto anche per visite specialistiche per le quali non riusciamo a sostenere la spesa operazioni non dispensate dal servizio nazionale sanitario, o anche per degli interventi di chirurgia estetica e generale di qualsiasi tipo  come l’aumento del seno, trattamenti snellenti, correzione della miopia ecc ecc, è contemplata anche l’iscrizione in palestra e l’acquisto delle attrezzature per piccole palestre domestiche, tutti i tipi di trattamenti termali, sia quelli di tipo estetico che quelli curativi, quindi anche le vacanze di relax in beauty farm o alle terme, comprendendo anche tutti i tipi di massaggi, trattamenti e cure che vengono dal posto effettuati, in ultimo viene anche coperta la realizzazione e la costruzione presso il proprio domicilio  di vasche idromassaggio, installazione di saune, bagno turco e qualsiasi  altro prodotto di benessere.

Le finanziarie hanno attuato dei prestiti ad hoc per queste esigenze e spesso danno questo tipo di finanziamento anche con altri prestiti in corso, cessioni del quinto e quant’altro.

La cifra finanziabile in media varia dal minimo 1000 euro ad un massimo di 30.000 di solito da restituire in 5 anni.

I tassi d’interesse per la maggiore sono calcolati come i prestiti personali normali.

Consiglio come ogni altro tipo di finanziamento prima di accedervi di fare una ricerca tra le varie compagnie quale da al momento il prodotto migliore.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *