In crescita la richiesta mutui ad agosto

Stanno aumentando le richieste mutui, vediamo come procede questo mondo.

Secondo uno studio della centrale rischi le richieste di mutuo in questi primi mesi sono aumentati quasi ad arrivare alle richieste prima dell’inizio della crisi.

20141115_vendesi6194516

Certo è che se da una parte questo può esser visto positivamente perché sta a sottolineare una leggera ripresa del mercato immobiliare che al momento era quello che più risentiva della crisi, altro metro da valutare è la cifra che viene erogata, sempre inferiore al 60% dell’immobile e con richieste di dilazione del mutuo sempre il più lungo possibile.

Il fatto che la cifra sia minore rispetto alle richieste del 2011 e precedenti è anche dovuto dal fatto che in questo periodo per chi deve acquistare casa i prezzi sono molto più bassi, da non sottovalutare che la crisi ha portato chi vuole vendere la casa in tempi brevi a ridurre la cifra di richiesta, a volte ad arrivare a svendere per carenza di liquidità, e chi si trova ad acquistare può incorrere nei veri e propri affari. parlando di cifre per intenderci meglio l’aumento delle richieste rispetto al 2013 è di circa il 60%,  se la cifra media del periodo antecedente il 2013 era di 120.000 ora si aggira più intorno ai 75.000, quindi si vede meglio il netto ribasso, e più del 80% delle richieste hanno domanda di durata superiore ai 30 anni.

Tutto questo è anche perché chi compra cerca anche di ridurre il rischio alla propria famiglia di gravare eccessivamente con un indebitamento troppo grande. Si va cauti nella crisi ma c’è da sperare che questo sia da mettere tra i primi segni di crescita in positivo per l’Italia.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *