L’assicurazione obbligatoria per il prestito delega

Per accedere al prestito delega quale assicurazione si deve fare

Sia per la cessione del quinto che per il prestito delega esiste l’obbligo di stipulare una polizza che copra sia in caso di morte che per la perdita del lavoro, vediamo bene che tipo di assicurazione dobbiamo stipulare.

finanziamento delega

L’assicurazione incide molto nella stipula della rata, perché anche se non ci pesa il pagamento perché è compreso nella rata, però il calcolo della perdita del lavoro influisce molto, calcolando che viene calcolata a seconda di loro calcolo di solvibilità delle aziende ad esempio graverà di meno per un dipendente pubblico che secondo le assicurazioni e finanziarie ha meno possibilità di perdere il posto di lavoro o di vedere al fallimento la propria azienda.

Per chi invece lavora presso piccole o medie imprese in base alla solvibilità della propria azienda faranno il calcolo dell’assicurazione e vista la solidità decideranno e dare o meno il credito.

Questa assicurazione copre il debito in caso di invalidità permanente o premorienza,  prima di stipulare infatti la polizza viene richiesto di compilare un foglio che autocertifica lo stato di buona salute, ma in caso di età avanzata o di cifre elevate l’assicurazione può richiedere una certificazione medica attestante lo stato di salute fatta anche dal medico di base.

In caso di morte prematura l’assicurazione copre per intero il credito residuo ma senza rifarsi sul tfr, mentre in caso di perdita del lavoro l’assicurazione integra solo la cifra perché per prima cosa viene coperto con il TFR maturato e poi mette eventuale cifra in più.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *