Piano di ammortamento francese come si calcola

Il metodo di ammortamento più utilizzato nel nostro paese vediamo insieme come viene calcolato.

La caratteristica che rende questo tipo di piano di ammortamento il più diffuso tra tutti i piani di calcolo dei mutui è il fatto che in questo ammortamento la rata è costante, quindi non si hanno sorprese nella rata perchè per tutto il tempo del mutuo la rata è sempre la stessa, vediamo comunque come viene calcolata la cifra da versare.

come-fare-un-piano-di-ammortamento_5124bb67cbd896a10fbb124f39b47ff3

In questo caso all’interno oscillano gli interessi in ordine decrescente infatti nella prima rata sarà maggiore la quota degli interessi rispetto al capitale perchè vengono calcolati sempre in base al tempo residuo delle rate.

Esempio se la prima rata contiene il 40% di quota di interessi nell’ultima rata non ci sarà più neanche il 10% di interessi ed il resto sarà invece il capitale da restituire.

in numeri se per 10 rate dobbiamo restituire 1000 euro la quota capitale per la prima rata non supererà i 500 euro e la quota interessi a seconda dei tassi del momento saranno sicuramente superiori alla quota capitale, il tutto sarà invece ribaltato nel calcolo dell’ultima rata dove la cifra minore sarà quella degli interessi.

In tutto ciò dobbiamo ricordare e tener conto che la rata invece resta sempre della stessa cifra.

Alla decima rata ci si troverà ad aver raggiunto l’azzeramento del debito compreso di tutte le quote che dovevamo di spese e interessi, se il piano di ammortamento è invece quello italiano guardate qui in questo articolo trovate il tipo di ammortamento all’italiana.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *