Più credito per le imprese dal 2016

 Dal prossimo anno maggiori agevolazioni per le imprese

Sull’onda di positività dei numeri in crescita, abbiamo finalmente dei segnali positivi anche per quanto riguarda le agevolazioni per le piccole e medie imprese, infatti sono previsti maggiori stanziamenti per i nuovi progetti e si crede che anche le banche vista la nuova ondata di luce all’orizzonte siano più portate a dare esiti positivi alle richieste di credito delle aziende.

come-si-calcola-limu-seconda-casa-default-123371-0

Anche per quanto riguarda gli istituti di garanzia sono aumentate le agevolazioni e sono previste in quasi tutte le regioni delle nuove agevolazioni per garantire la crescita e lo sviluppo delle nuove imprese ed anche quelle già esistenti da assistere nel loro ampliamento.

Sono quindi punti importanti per chi apre un’attività, da tenere sotto controllo tutti i vari bandi che da gennaio saranno attivi, almeno come da previsione saranno più o meno coperte tutte le nostre regioni, si può quindi tenere sotto controllo tramite la Camera di Commercio e tutte le associazioni di categorie che sono le prime ad avere le notizie dei bandi di concorso disponibili.

Per poter accedere prima di tutto dobbiamo ricordarci di avere le caratteristiche richieste e facciamo molta attenzione perchè proprio per prime le agevolazioni hanno sempre un settore specifico o comunque delle regole fondamentali, come ad esempio la parte dell’imprenditorialità femminile o giovanile dove i bandi pare che ripartiranno con nuovi fondi da gennaio ma che per ottenerlo le specifiche sono restrittive e severe.

Mentre siete alla ricerca del giusto finanziamento e del bando per ottenerlo fate sempre molta attenzione ad avere il corretto piano di impresa per avere maggiori possibilità di ottenere il finanziamento.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *