Prestiti Indap e borse di studio

Come funzionano e chi può usufruire delle borse di studio Indap

Gli studenti che affrontano un percorso di studi completo si ritrovano con delle spese altissime, che spesso mettono in difficoltà la maggior parte delle famiglie.

Ne hanno diritto sia i figli, anche orfani dei dipendenti pubblici che frequentino gli istituti statali e gli atenei.

Student working on homework in classroom

All’interno del portale dell‘Inps  si possono trovare tutti i tipi di bandi attivi, sia per le borse di studio di merito che per le borse di studio post laurea che coprono quasi per intero le spese che si possono avere per l’anno accademico o di master di specializzazione.

I criteri di valutazione sono principalmente il rendimento scolastico che aiuta molto nella graduatoria, migliori sono i voti più possibilità si avrà di accedere alle borse di studio, ma ha anche importanza il reddito famigliare, infatti viene considerato più meritevole della borsa di studio tra chi ha alte valutazioni anche chi ha più problemi ad affrontare economicamente la fase di studio e specializzazione universitaria.

Se lo studente che richiede l’agevolazione è disabile o orfano di entrambi i genitori o anche solo uno, viene anche in questo caso considerato maggiormente meritevole della borsa di studio rispetto a chi ha meno problemi famigliari.

Prima di accedere a qualsiasi altro prestito vi conviene controllare se sono disponibili borse di studio o agevolazioni Indap sul sito dell’Inps perchè se accendete un altro finanziamento finalizzato allo studio ti ritrovi poi a non poter richiedere le borse di studio, perchè proprio un vincolo è quello che non si devono nell’anno accademico in corso aver richiesto altri prestiti agevolati o finalizzati.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *