Quali sono le banche dove conviene accendere un mutuo

Vediamo insieme una comparazione per scegliere il miglior mutuo casa

Oggi proviamo a metterci nei panni di chi deve acquistare casa e grazie ai comparatori on line deve cercare il miglior mutuo.

 

Couple in real-estate agency signing property loan contract

Prendiamo dunque come metro comparatore una persona di 35 anni che decide di acquistare un immobile dal valore di 200.000 euro, chiedendo un importo del 50% pari a 100.000  per la durata di 20 anni.

Inserisco i dati nei motori di ricerca per il miglior mutuo, in questo caso ho utilizzato il portale facile.it poi ho valutato i risultati uno per uno, viste le varie offerte che mi sono ritrovata ho stilato una piccola classifica.

Per quanto riguarda i mutui a tasso fisso i due migliori prodotti sono il mutuo a tasso fisso della banca Unicredit  e il mutuo tasso fisso della BPER ossia la Banca Popolare dell’Emilia Romagna, da entrambe la rata è di euro 590,90 mensile e i tassi sono i più bassi di tutte le altre banche infatti ora è al 2,50%, per quanto riguarda invece il gruppo dei mutui a tasso variabile  le offerte migliori che abbiamo trovato sono della Bancadinamica e Intesa san Paolo,   il Mutuo BancadinAmica della prima banca elencata ci risulta una rata mensile di 481,90 euro e un tasso finito dell’1,49%  e taeg 1,55%; le spese di istruttoria sono dello 0,25% sull’importo che ci è stato erogato, mentre le spese per la perizia sono gratuite.

Intesa Sanpaolo propone Mutuo Domus Variabile, con una rata mensile di 477,23 euro e l’interesse fisso che viene applicato è  dell’1,38%  e taeg all’1,60%, mentre le spese di istruttoria ammontano a 400 euro fisse per qualsiasi importo dobbiate finanziare. Ecco per questo periodo i risultati della ricerca, periodicamente la rifaremo per darvi sempre i migliori mutui per la vostra casa.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *