Quanto tempo in media occorre per vendere casa

Un metro per capire come si muove il mercato immobiliare è anche capire i tempi medi di vendite immobili.

Il mercato immobiliare è da anni ormai in una dichiarata crisi, per la ripresa molte sono le iniziative di banche e anche di imprenditori per poter vendere le tante case, si pensi infatti che per colpa di questa incalzante crisi anche le banche fanno fatica a smaltire le molte case che hanno come pignoramento per mutui impagati, nonostante da anni siano considerate il miglior affare per l’acquisto di un immobile.

casa_semindipendente-in-vendita-a-castelnuovo_rangone

Se guardiamo la totalità dell’Italia i tempi di vendita sono molto in minima parte ridotti rispetto ai mesi scorsi si passa da una media di 124 giorni a 112, anche se il dato non è dei migliori è comunque rassicurante come segno di leggera ripresa dei mutui.

I tempi sono più lunghi nelle grandi città di tutta Italia proprio perchè nelle città ancora i prezzi restano elevati rispetto ai piccoli centri urbani.

Per quanto riguarda le regioni invece, in quelle del sud è ancora un segnale negativo anzi sono in aumento i tempi di vendita rispetto allo scorso anno, questo perchè nelle regioni del sud si sente ancora forte la crisi e le banche non erogano molti mutui, vedremo nei prossimi mesi grazie ai nuovi incentivi che sono in erogazione come garanzie del mutuo in regioni come Lazio e Campagna se i numeri saranno migliori.

Al Nord i dati sono in ripresa, sarà la crisi che sta andando a scemare o le banche che hanno ricominciato ad erogare mutui, ma i migliori dati provengono dall’interland milanese.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *