Scendono i tassi e si corre ai mutui surroga

Grazie alla discesa dei tassi aumentano le richieste di surroga

Ormai proprio grazie alla discesa dei  tassi e dello spread tutti quelli che hanno un mutuo in essere vorrebbero approfittare di quel tipo agevolazioni ed è proprio così che inizia la corsa alla surroga, per portare il proprio mutuo nell’istituto con le migliori condizioni.

91

Un dato che lo fa capire è che il 50% delle richieste di mutui in questi primi mesi del 2015 sono proprio surroghe.

Anche per questo le banche sono  in una vera e propria corsa all’ultima offerta, ormai anche altri istituti finanziari ed anche le poste stanno facendo offerte di mutui sulla casa che bisogna sempre valutare con attenzione, però la scelta è davvero ampia, basta anche solo valutare quelli su internet per vedere i divari, se il mutuo lo avete acceso prima del 2010 potete esser certi che troverete dei prodotti molto molto più vantaggiosi di quello che avete in essere.

Un altro fattore che viene sottolineato e del quale si deve tenere molto conto è il cambio della scelta del tasso nei mutui surroga, infatti è in netto ribasso la scelta del tasso variabile, dell’oltre il 20%.

Torna invece attuale il tasso fisso, e tutto questo perché chi già è in possesso di questo tipo di tasso attualmente può sfruttare appieno i livelli molto molto bassi raggiunti dall’ Euris.

Tutto questo si prevede tenda a continuare vista propria la politica del momento atta a diminuire i tassi per dare maggiore ripresa al settore dell’immobiliare, quindi se non hai fretta di cambiare ti conviene attendere qualche mese per vedere l’evolversi della situazione e poter aderire  a delle offerte ancor più vantaggiose.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *